In Italia, ma in generale in tutta Europa, il peso della spesa pubblica risulta sempre pił difficile da sostenere. Vanno aggrediti gli sprechi.


È necessario ridurre la spesa inefficiente e migliorare la qualità della spesa necessaria. Su questo fronte l’utilizzo di tecnologie avanzate e di sistemi integrati all’interno delle città potrà garantire risparmi ingenti per le Amministrazioni Locali. A livello internazionale vi sono esempi di successo che dimostrano concretamente che i risparmi per le amministrazioni sono molto significativi. Ridurre la spesa sociale, che compone quasi due terzi della spesa corrente, sarà assai difficile a causa di ostacoli politici ma soprattutto per ragioni demografiche. Questo significa che sarà più che mai necessario ridurre il costo dei servizi pubblici e della spesa per infrastrutture sociali, senza ridurre la qualità, anzi aumentandola.

La Smart City è una proiezione astratta di comunità del futuro, un perimetro applicativo e concettuale definito da un insieme di bisogni che trovano risposte in tecnologie, servizi e applicazioni riconducibili a domini diversi: smart building, inclusion, energy, environment, government, living, mobility, education, health, e molto altro ancora. Tali tecnologie, servizi e applicazioni non costituiscono di per sé, né singolarmente né collettivamente, una Smart City, se non vengono integrate in una piattaforma che assicuri interoperabilità e coordinamento, ma soprattutto la definizione di appropriati strumenti di governance e finanziamento, elementi essenziali alla realizzazione della visione politica e sociale costitutiva della Smart City.

Il progetto di sviluppo di Intellienergy va proprio in questa direzione, mira all'armonizzazione delle risorse e al dialogo continuo con esse, alla realizzazione, del city sensing, un sistema attraverso metodologie e tecnologie di monitoraggio con sensoristica diffusa e rilevamento immersivo sul territorio, permettendo il dialogo con le risorse e tra le risorse, con tecnologie di rilevamento diffuso grazie allo sviluppo di sistemi di connettività.

La tecnologia Intellienergy e il suo prossimo sviluppo nel campo delle Wireless Sensor Network e più in generale nell’acquisizione di dati da remoto, è pronta per queste sfide.

Monitorare la situazione del traffico, precipitazioni, domanda di energia, inquinamento atmosferico, disponibilità di parcheggi, disponibilità e posizione dei mezzi di trasporto pubblico, stato di riempimento dei cassonetti dei rifiuti sono solo alcuni esempi delle innumerevoli informazioni che, adeguatamente processate e correlate, permetteranno alla città intelligente di riequilibrarsi istante per istante.

Intellienergy si affaccia quindi al tema delle smart city con competenze e soluzioni affidabili e testate ma con lo sguardo verso il futuro, all’insegna dell’innovazione e dell’apertura a sviluppi futuri.