IMC10

Presentazione

I controllori IMC10 fanno parte della famiglia ICON e possono essere utilizzati, con la loro piena funzionalità sulla piattaforma FLOWER.

Sono controllori DDC (Direct Digital Control) alimentati direttamente a 220Vac. Sebbene siano a libera programmazione (quindi adattabili a qualsiasi tipologia di impianto mediante agli strumenti standard Baobab, Flower) nascono preconfigurati, con la possibilità di accedere ad una potente libreria, con soluzioni pronte per moltissime tipologie di impianti. Questo permette di rendere operativo un impianto con pochi e semplici passaggi, non perdendo però le doti di adattabilità della famiglia ICON.

Nell’ambito della regolazione climatica i controllori IMC10 nascono per la gestione locale o a distanza di impianti di piccole e medie dimensioni. La dotazione di I/O multifunzionale rende comunque possibile la gestione di più circuiti termici distinti, riservando per ciascuno le proprie modalità operative, il proprio calendario di funzionamento e i propri comandi di uscita. Fra le molte funzionalità di regolazione a disposizione ci sono le regolazioni PID, le funzionalità adattive degli orari di comfort, i potenti calendari a più livelli.

La IMC10 mette a disposizione direttamente 8 uscite a relè (6A), 8 ingressi analogici multifunzionali per le sonde, 2 ingressi digitali per stati ed allarmi. La IMC10 è dotata di una porta RS485 configurabile come ModBUS RTU (Master o Slave) o come porta di comunicazione per altri controllori IMC10 per la condivisione del modem. La connettività Ethernet a 100Mbit è sempre presente e permette sia di accedere facilmente al server Web interno sia di collegare il controllore ad una infrastruttura di rete esistente. Un connettore RJ11 permette di collegare il controllore ad un modem esterno GSM/GPRS/UMTS (IMDM10). Una semplice interfaccia utente (basata su un display LCD grafico monocromatico e un gruppo di tasti funzionali) permette all’utente di configurare il controllore ed accedere alle informazioni più importanti per la gestione dell’impianto. È sempre presenta una porta USB (Host/Device) per la programmazione e per la gestione di memoria di massa USB.

È sempre disponibile un HotSpot WiFi per l'utilizzo del controllore con la APP REGOLA.

Richiesta informazioni

Alimentazione:

  • I controllori IMC10 sono alimentabili in CA (85 - 265 Vac)  o in CC (120 - 370 Vcc) ed assorbono 5W in condizioni standard (senza modem collegato). L'alimentatore interno è in grado di erogare 20W ed è pertanto in gradi dia limentare il modem esterno (IMDM10)

Dimensioni:

  • I controllori IMC10 sono disponibili in contenitore modulare DIN6MH53 (dimensioni: PxLxH=90x87x53 mm) idonei per il montaggio fondo quadro o quadro modulare.

Ingressi uscite:

Il controllore IMC10 mette a disposizione 18 punti di I/O. La prima riga della tabella seguente mostra la loro configurazione di fabbrica, la seconda riga indica i valori minimi e massimi in base alla configurazione utente:

MODELLO

IA

UA

ID

UD

IMC10

8

-

2

8 relè

IMC10 - utente

0 - 8

0 - 2

2 - 10

8 relè

  • IA - Ingressi analogici. Degli 8 ingressi, 4 sono configurabili 0÷10 V, PT1000, Nichel1000, PTC, NTC20K, NTC10K; gli altri sono PT1000, Nichel1000, PTC, NTC20K, NTC10K. Tutti gli ingressi analogici possono essere configurati come ID.
  • UA – Degli 8 ingressi analogici 2 possono essere configurati come uscite analogiche 0÷10V @ 30 mA.
  • ID - Ingressi digitali (ID1 e ID2 predisposti per il conteggio veloce fino a 500 Hz).
  • UD - Uscite a relè; corrente max. 6A@220Vac su carichi resistivi.

Comunicazione:

  • 1 porta RS485 per condivisione modem oppure per MODBUS RTU.
  • 1 porta di programmazione locale USB
  • 1 porta Ethernet 100 Mbps
  • 1 porta seriale RJ11 con alimentazione comandata per IMDM10
  • 1 HotSpot WiFi per APP REGOLA

Interfaccia grafica:

Ciascun controllore IMC10 è dotato di interfaccia grafica costituita da:

  • 1 Display grafico LCD 128x64 pixel retroilluminato a LED.
  • 4 Tasti funzionali
  • 5 tasti per la navigazione dei menù
  • 3 LED Per indicazioni di stato

I controllori IMC10 sono basati su una architettura ARM con le seguenti caratteristiche:

  • Processore ARM® Cortex®-M4 180Mhz
  • Memoria FLASH (32 Mbytes esterna + 2 Mbytes interna).
  • Memoria di Sistema 2 Mbytes SRAM
  • Orologio Datario con batteria litio, cambio automatico ora solare/legale. Precisione 10 ppm.
  • S.O. Multitasking, Real-Time.
  • LCD graļ¬co 128x64 pixel.

Prodotti correlati